No ai Supereroi

Tempo di lettura: 1 min Faccio parte della generazione più esposta ai Supereroi. Prima coi fumetti di Nembo Kid e simili; poi con l’Ulisse dell’Odissea in versione Kirk Douglas (testé morto: riposi in pace); quindi agli orrori di John Wayne, il razzista bianco; a seguire Goldrake accanto ai miei figli; infine, dopo il fascistoide Bruce Willis capace di fermare da …

Leggi tuttoNo ai Supereroi

Contro l’impotenza

Tempo di lettura: 1 min Ne ho parlato qualche giorno fa: uno dei problemi oggi più diffusi è la sensazione di impotenza, di trovarsi bloccati in ‘cul de sac’. Ho promesso di indicare quattro modi per uscire da tale percezione paralizzante. Il primo è la compotenza. Attenzione, non la competenza, il sapere il cosa (what) e il come (how) fare. …

Leggi tuttoContro l’impotenza

Impotenti

Tempo di lettura: 1 min C’è una sensazione negativa alla base dell’attuale immenso scontento collettivo e individuale, in ogni ambito: dalla politica all’amore e alla vita di coppia, dal lavoro (o non lavoro) alle multiformi famiglie. È la sensazione o – peggio – la certezza dei singoli e dei gruppi sociali di essere bloccati in un vicolo cieco, senza poter …

Leggi tuttoImpotenti

FODRIA

Tempo di lettura: 2 min Ho citato in un mio recente pezzullo la FODRIA, acronimo reso celebre dalla rivista Candido e da Giovannino Guareschi, indicante le Forze Oscure Della Reazione In Agguato. Lo spiritoso giornalista e scrittore, punta di lancia dell’anticomunismo del secondo dopoguerra, intendeva prendere in giro l’ossessione del PCI e del PSI per le manovre antipopolari, illiberali e …

Leggi tuttoFODRIA

Divisivo

Tempo di lettura: 1 min In questi anni marci è diventato di moda il termine ‘divisivo’, citato sempre in senso negativo. Non sono d’accordo sulla deplorazione: la parola è neutra, si limita a mettere in luce che qualcuno o qualcosa divide, tiene separati, allontana. Ebbene, separare e distinguere spesso è necessario, è un bene: il grano dal loglio, il Bene …

Leggi tuttoDivisivo

Ma abbiamo davvero vinto?

Tempo di lettura: 2 min La sconfitta emiliano-romagnola della nostra becera destra e degli ignoranti zombi pentastellati ha fatto gioire anche me. Eppure, pur se gli anti-sovranisti hanno vinto, resto assai preoccupato e non credo sia opportuno abbassare la guardia. Certo, la débâcle dell’improbabile Borgonzoni (anche le donne possono essere disdicevoli e non è sessismo dirlo) dà una boccata d’ossigeno …

Leggi tuttoMa abbiamo davvero vinto?

Scusami, Franco

Tempo di lettura: 2 min Pochi giorni fa è morto a Milano Franco Schönheit, deportato ragazzino nel lager nazista di Buchenwald insieme al padre. Furono tra i pochi a tornare vivi, nella natia Ferrara, quella raccontata da Giorgio Bassani. Tacque per decenni, poi – come Liliana Segre – dedicò molto tempo a dar testimonianza agli studenti dell’orrore vissuto. Desidero ricordare …

Leggi tuttoScusami, Franco