Un’infamia

Tempo di lettura: 2 min Dedico questo post alla memoria di mio fratello Paolo, libertario, del cui suicidio mi sono occupato qui a fine luglio. E lo faccio sull’onda dell’indignazione, dopo aver letto il comunicato della redazione che annuncia la chiusura di A-rivista anarchica adducendo come motivo il rispetto della volontà testamentaria di Paolo che A non proseguisse. Si tratta …

Leggi tuttoUn’infamia

Malòmini

Tempo di lettura: 1 min Non so se lo avete notato: tutte le fonti (moderatamente) credibili, quando parlano di forte ripresa dei contagiati (ufficiali: in realtà sono molti di più tra asintomatici e mancati tamponi), citano la movida, le scuole, le famiglie, i mezzi pubblici affollati. Poi, poche volte e quasi a fatica, citano il lavoro in presenza. Mi e …

Leggi tuttoMalòmini

Meglio fragili che servi

Tempo di lettura: 1 min Ricordate il gatto e la volpe di Pinocchio? I loro equivalenti odierni sono molti consulenti, counsellor e addetti al coaching che pro-mettono – mentendo – di ‘fortificare’ gli uomini e le donne che si sentono deboli. Lo chiamano ‘enforcement’ e lo inseriscono, volenti o no, in una strategia che vuole individui idealmente invincibili,  non scalfibili, …

Leggi tuttoMeglio fragili che servi

Tempo di lettura: 3 min Riprendo il mio blog, dopo un periodo di riflessione per il suicidio di mio fratello Paolo. E vi propongo qualche pensiero sulla fragilità di noi umani. Dall’Illuminismo settecentesco il nostro mondo è stato spesso orientato dall’idea del progresso, di uno sviluppo storico che è parso – malgrado varie fasi regressive e permanenti rischi di arretramento …

Leggi tutto

Suicidio e speranza

Tempo di lettura: 2 min Il suicidio di mio fratello Paolo, militante anarchico da oltre 50 anni, pone – tra l’altro – la questione del (presunto) tradimento dell’impegno a lavorare per la radicale trasformazione della società e della cultura, moltiplicando l’auto-organizzazione dal basso. Chi si uccide, pensano alcuni, abbandona il terreno della lotta e – con esso – le compagne …

Leggi tuttoSuicidio e speranza

Ciao, Paolo

Tempo di lettura: 2 min Avevo sospeso questo mio blog, senza annunciarlo, per un periodo di riflessione. Ma ora sento di parlarvi di un dolore privato: il suicidio di mio fratello Paolo, del quale ho seguito il drammatico percorso verso la morte per vari anni, sino alle ultime ore. Paolo si è tolto la vita con lucida consapevolezza, esercitando – …

Leggi tuttoCiao, Paolo

Selezione scientifica

Tempo di lettura: 2 min Questa è una storia vera, che conosco di persona. In un’impresa multinazionale si sta concludendo una selezione per il ruolo di prima segretaria dell’amministratore delegato, dirigente, pluriglotta. Dopo un lungo percorso affidato a una società di head hunting, al CEO viene presentato un trio di candidate: nessun maschio, tutte laureate e ultra40enni, due nubili o …

Leggi tuttoSelezione scientifica

Far finta di nulla

Tempo di lettura: 2 min I peccati sono di due tipi: quelli di azione (far qualcosa di ‘brutto’ e dannoso) e quelli di omissione (evitare di fare qualcosa di ‘bello’ e utile). Lo stesso vale per il giornalismo, specie quello degli opinionisti, che – per interessi personali e per servire i potenti – dicono o scrivono falsità oppure omettono di …

Leggi tuttoFar finta di nulla