Assassini?

Tempo di lettura: 1 min Mi e vi chiedo: decine di indagini giornalistiche e ora giudiziarie, centinaia di testimonianze di malati e famigliari e medici e infermieri, le opinioni di tanti virologi hanno denunciato la gestione della Sanità pubblica della Regione Lombardia, dal pregiudicato Formigoni allo spregiudicato Fontana, passando per vari assessori e funzionari corrotti e/o incompetenti. È evidente che …

Leggi tuttoAssassini?

E lui volò via

Tempo di lettura: 1 min Il mondo dis-globalizzato si basa sulla riduzione dei viventi a funzioni del meccanismo neo-schiavistico dominante. Esso cerca di trasformare i viventi da persone a semplici ruoli pre-codificati (produttori, distributori, consumatori, comunicatori, manipolatori del consenso, ecc.). Ognuno è una rotellina del Grande Sistema, il quale tenta di usare pure gli oppositori, che talora persino crea. Il …

Leggi tuttoE lui volò via

Ascolta, l’amico ti ascolta

Tempo di lettura: 1 min Date un’occhiata all’immagine qui sopra: sembra pensata per l’era del Covid-19, quella del distanziamento sociale. Si vedono due persone agli estremi di un tavolo, che se ne stanno lontani ben più di un metro (ma perchè in altri Paesi l’intervallo fisico deve essere di 1.5 o 1.8 oppure 2.0 metri: il virus non è lo …

Leggi tuttoAscolta, l’amico ti ascolta

Rieccoli

Tempo di lettura: 1 min Il presidente incaricato di Confindustria, Bonomi, ha subito vellicato i vissuti paranoici delle sue truppe ritirando fuori la solita solfa della diffusione in Italia di una cultura anti-industriale: un’eterna ossessione della peggior organizzazione del Bel Paese in termini di burocratismo, deficit culturale e rapporto costi/benefici (costa tantissimo e rende pochissimo). Si tratta d’una favoletta falsa …

Leggi tuttoRieccoli

Troppo piena

Tempo di lettura: 1 min Ho appena saputo che Elena è morta. Si è suicidata, avvelenandosi, nella sua casetta sull’Adriatico, dove si era rinchiusa ben prima del coronavirus, perché – mi aveva detto nel corso della nostra ultima telefonata – “sono troppo piena”. In che senso? le avevo chiesto. “Ho vissuto a lungo, per 50 anni. Ho conosciuto, da bambina, …

Leggi tuttoTroppo piena

Per chi suona la campana?

Tempo di lettura: 1 min ‘Per chi suona la campana’ è il titolo d’un romanzo di Hemingway, a sua volta tratto da una meditazione del poeta John Donne (mi rifaccio alla traduzione degli Editori Riuniti). Donne era stato in pericolo di vita e si era salvato per un pelo. Dell’esperienza di grave infermo ricordava i rintocchi della campana della chiesa, …

Leggi tuttoPer chi suona la campana?

Candela

Tempo di lettura: 1 min Abbiamo bisogno di luce in queste tenebre, di chiarezza nella confusione, di informazioni certe nell’oceano di fake news. Abbiamo bisogno di luce nei momenti di disperazione, nel deserto del cuore, nelle fasi di disgregazione del tessuto sociale. Abbiamo bisogno di un minimo di calore nel gran freddo della solitudine coatta, nell’orrore raggelante della criminale gestione …

Leggi tuttoCandela