Eu-umani e dis-umani

Tempo di lettura: 2 min Il giorno del 75esimo anniversario della morte nel campo di concentramento, per fame e tifo, della quindicenne Anna Frank ho ricevuto la bella mail di un amico cattolico, che pubblico qui sotto. Per parte mia, aggiungo un’ipotesi alle molte cose vere scritte nell’occasione e specialmente alla splendida trasmissione RAI di Corrado Augias. L’ipotesi è questa: …

Leggi tuttoEu-umani e dis-umani

Un mare di tempo

Tempo di lettura: 2 min Abbiamo bisogno di tempo. Non solo, parafrasando l’Ecclesiaste, c’è un tempo per riposare e un tempo per lavorare, un tempo per fermarsi e uno per viaggiare, e così via pressoché all’infinito. Ma anche abbiamo necessità di un tempo non breve per ciascuna delle ‘cose’ alle quali ci dedichiamo. È, questo, il motivo per cui le …

Leggi tuttoUn mare di tempo

Ravanelli

Tempo di lettura: 1 min Non mi riferisco alla pianta della famiglia delle Brassicaceae con le sue tipiche radici rosse. No, qui parlo degli abitanti della provincia di Ravenna, definiti appunto Ravanelli dai vicini forlivesi, che li considerano contadini poco svegli, un po’ rozzi, ignoranti, incapaci di guidare. Siamo nell’ambito del mini-razzismo tipico di ogni contrada, quello che – di …

Leggi tuttoRavanelli

Mr. Radio Philips

Tempo di lettura: 2 min Vi racconto una storia, drammatica e meravigliosa, ignota in Italia. Siamo nel 1941. La Germania invade l’Unione Sovietica. In Lituania c’è una grande comunità ebraica; la capitale, Vilnius, è per metà abitata da israeliti, con undici quotidiani in yiddish e una miriade di organizzazioni sociali. Molti Lituani, cattolici reazionari e antisemiti, si dedicano spontaneamente all’omicidio …

Leggi tuttoMr. Radio Philips

Elogio del coraggio

Tempo di lettura: 1 min Il coraggio è un insieme di skill o, per usare un termine più antico e più bello, di virtù. Coraggio è, anzitutto, la capacità di accollarsi dei rischi (se questi non esistono, non esiste coraggio) vincendo le proprie paure. In questo senso coraggio è sinonimo di imprenditività, è capacità di costruire soluzioni nuove a problemi …

Leggi tuttoElogio del coraggio

Un giallo: Socrate assassinato con la cicuta

Tempo di lettura: 1 min Il disprezzo per la cultura e gli intellettuali, più in generale per il pensiero critico e la ricerca piena di dubbi, è da sempre un indicatore del ‘fascismo eterno’ di cui parla Eco in un libretto riedito da La nave di Teseo: non solo del fascismo in senso stretto ma di ogni ideologia che esalta …

Leggi tuttoUn giallo: Socrate assassinato con la cicuta

Cambiare il cambiamento

Tempo di lettura: 1 min A proposito di changing management e d’incremento della possibilità di trovar vere gioie nel vivere, specie quando è impossibile sottrarsi ai cambiamenti, negli ultimi anni ho studiato la rilevanza dei modi con cui conosciamo la realtà e ci predisponiamo ad affrontarla. E ho verificato che lo stile cognitivo ottimale ha molte delle seguenti otto caratteristiche: …

Leggi tuttoCambiare il cambiamento

Morire, che cosa curiosa!

Tempo di lettura: 2 min Cercar di (ri)trovare se stessi, di auto-realizzarsi, porta spesso a interrogarsi sulla morte, termine ultimo del nostro vivere terreno: ciò risulta anche dall’esperienza dei ‘racconti di sé’ che Sòno raccoglie. Gli atteggiamenti più diffusi variano assai. Dal terrore, connesso all’ansia della perdita totale, al favore, derivante dalla fede nell’eterna salvezza. Dall’indifferenza (“me ne occuperò a …

Leggi tuttoMorire, che cosa curiosa!

Gentile, gentili

Tempo di lettura: 1 min Gentile all’origine indicava l’appartenenza alla ‘gens’, alla stirpe. Poi, sottintendendo ‘buona’, ha finito con l’evocare un’élite: anzitutto i nobili (tuttora si usano in tal senso gentiluomo e gentildonna). Quindi, abbandonando il ‘sangue blu’, quell’aggettivo è passato a qualificare doti spirituali, sentimenti elevati (ricordate il Dolce Stil Novo?). Infine, oggi, denota gli individui e i comportamenti …

Leggi tuttoGentile, gentili